Adria d’Estate si comincia…ed il 14 arriva Hashtag Party

120

Taglio del nastro per i “Venerdì d’estate” di Adria con il sindaco Massimo Barbujani insieme alla sua squadra, all’assessore regionale Cristiano Corazzari e a Carla Naccari, che chiamata a sorpresa si è commossa. Quindi ha rimarcato l’importanza dell’evento. “E’ una sfida per tutta la città, questa manifestazione non ha bandiere, è di tutti. E’ un’opportunità per i commercianti, un’occasione di lavoro per tanti giovani, una vetrina per il volontariato”. Prima di concludere ha ricordato due importanti compleanni: i 40 della Scuola di danza classica e moderna che hanno svolto un saggio al teatro Comunale, i quattro decenni delle Vecchie glorie anche ieri sera impegnati nel taglio e distribuzione delle torte preparate dai pasticcieri e gelatieri adriesi. Nel suo breve saluto a nome della Regione Veneto, l’assessore Cristiano Corazzani ha sottolineato “l’importanza di queste iniziative che rappresentano un momento di crescita per tutta la comunità dal vista di vista culturale, sociale ed economico”. Da parte sua Enrico Franzoso, presidente di Adriashopping, ha ringraziato “tutti coloro che in modi diversi credono in questa manifestazione e si adoperano in tutti”. Venerdì prossimo grande evento con il primo appuntamento stagionale dell’Hashtag Music Festival ospitato da piazza Bocchi dalle 20 in poi; superospite i Marnik, l’ingresso è libero.

fonte: La Voce di Rovigo e Facebook