Arquà Polesine: i Radiosboro conquistano il Mascalzone

87

Pienone e tanto divertimento ieri sera al Mascalzone di Arquà Polesine. Il locale di Thomas Orsetti ha infatti ospitato una delle band più irriverenti del nord Italia, i Radiosboro. Criticati, amati, attivi nel bene e nel male dal 1992, i Radiosboro hanno cantato i loro successi, tra cui numerose canzoni riviste e corrette secondo il loro originale stile. Tutte ovviamente in dialetto veneto. Soddisfatto il titolare ed il suo staff che sta lanciando questa nuova versione di Mascalzone. Questa sera si prosegue con Viper deejay di Radio Carisma: Snap, schiocca le dita e viaggia nel tempo o meglio negli anni ’80/90 e 2000 selezionati dal noto deejay ferrarese. Da venerdì prossimo cominciano invece le selezioni per il premio La Voce del Polesine, gara di canto amatoriale.