Bagordi. Ecco il Tomahawk, la bistecca gigante

58

Che i Bagordi sia il paradiso dei carnivori lo abbiamo già detto. Il locale di Boara Pisani, specializzato in carne ma con menù di pesce e pizza, schiera un asso vincente per tutti gli amanti della “ciccia”: il Tomahawk. Prende il nome dall’antica scure utilizzata qualche secolo fa dai Nativi americani nei primi scontri con i coloni bianchi. Oggi, se nominiamo il Tomahawk, sappiamo che si tratta di un’arma, sì, un’arma da tavola contro i vegetariani. E’ una bistecca gigantesca e spaventosamente seducente per i  “bellicosi” carnivori. Si tratta di un rarissimo taglio di manzo australiano e da quelle parti principalmente si  mangiano solo quelle che nascono dall’incrocio tra il Black Angus e il pregiatissimo Wagyu ( ma si può’ ricavare ovviamente anche da altre razze). La carne è molto aromatica e saporita e presenta un chiaro “nucleo” di grasso. Le fibre sottili e la forte marmorizzazione sono caratteristiche e rendono la carne tenera e succosa. Queste caratteristiche rendono il taglio un vero gioiello della macelleria e, come il carnivoro esperto può facilmente intuire, destinato ad un unico destino: la brace.

Ai Bagordi, via Roma 1 Boara Pisani (PD) – info/prenotazioni: 042548238