Caruso, grande rock con i Mister No e 17 Re

108

::

La musica rock è protagonista questo weekend al Caruso di Papozze con i Mister No, storica band che proporrà il rock dagli anni ’70 agli anni ’90, artisti come Judas Priest, Saxon, Iron Maiden, Black Sabbath, Scorpions e molti altri. In attività da quasi vent’anni, i Mister No sono una delle realtà storiche del cover rock italiano. Trascinati dal carisma di Fabri Kiareli, autentico animale da palcoscenico, l’organico è composto da quattro affermati professionisti che da anni collaborando tra gli altri con Gianna Nannini, Umberto Tozzi, Delta V, Tricarico, Piero Pelù, UT New Trolls, CPM, Mike Terrana, Sinplus, Gianluca Grignani e Dolce Nera. Sabato si prosegue i 17 Re che festeggiano diciassette anni di rock. Tributo ferrarese ai Litfiba, i 17 Re nascono nel 2002 dall’idea di Mauro Pavani e Diego Pavanello. Dopo qualche cambio di musicisti e centinaia di concerti, nel 2005 entrano stabilmente nel gruppo Geppo Beltrami alla batteria e Marco Felix alla chitarra. Nello stesso anno il gruppo, per alcuni concerti, propone la collaborazione come special guest di Cris Maramotti, a quel tempo chitarrista di Piero Pelù. Lo spettacolo si allontana quindi dal semplice concetto di tributo avvalendosi dell’originale personalità musicale dei 17Re. Nel 2012 entra stabilmente nella band il tastierista Silvio Palladio. Prima di ogni concerto è possibile cenare con il servizio ristorante e pizzeria, gradita la prenotazione al 0426 44027