Ferrara: panico per Fabrizio Corona; il 3 novembre sul padovano…

995

Amato, odiato, chiacchierato. Fabrizio Corona fa sempre notizia e, tra mille critiche e polemiche su Facebook, fa anche pienone. Insomma, anche in questo caso, l’importante è che se ne parli. Così è capitato venerdì al Caleffi di Ferrara, ovviamente “full” per la partecipazione dell’ex paparazzo abbastanza disponibile a scatti ricordo con i numerosi fans. Secondo i colleghi di estense.com si parla di una folla di più di cento persone. “Corona o lo si ama o lo si odia, l’ho invitato non per pubblicità ma perché quello che ha da dire lo dice in faccia. Credo che quello che ha subìto sia un po’ eccessivo per le situazioni che nel mondo del giornali si vengono a creare: nella vita si impara e spero abbia appreso la lezione. Per il resto è un personaggio come un altro”, commenta il titolare del locale sul suo invito.

Per chi se l’è perso, Corona sfiorerà la nostra provincia il prossimo 3 novembre quando sarà ospite del Bollicine di Conselve in collaborazione con gli amici di ALL VIP. Una serata ricca che presenta in programma, oltre alla guest, anche il live delle Anime in Plexiglass ed il deejay set di Max Reba di Radio Stereocittà. Ma voi Corona lo amerete o lo odierete? Non resta che scoprirlo.