Intervista a Paul C, da Rovigo in tutto il mondo

338

 

Il Pettegolo Blog di Rovigo ha l’onore ed il piacere di intervistare Paolo Cavicchioli, in arte Paul C, deejay e produttore di fama internazionale ma nato e residente a Rovigo. Una carriera straordinaria in continua crescita e che non tutti conoscono. E lui è probabilmente il deejay rodigino più famoso al mondo.

1) Com’è iniziata la tua carriera? Tutto è iniziato grazie ad una forte passione per la musica, ascoltando i miei deejay preferiti e frequentando le moltissime discoteche che negli anni ’90 proponevano grandi serate dal mercoledì alla domenica. Da qui ho iniziato ad incuriosirmi per quanto riguarda il mix con i giradischi poi il computer per la produzione e acquistando con sempre più regolarità settimanale, grandi quantità di vinili. Poco alla volta e anno dopo anno, ho costruito la mia carriera organizzandomi le feste assieme agli amici fino a quando un locale della mia zona, ai tempi MasKò, mi chiamo per fare un privè. Da quel lontano ’98 ad oggi non ho più mollato.

2) Tra i tanti brani realizzati quali ricordi con più affetto o con più soddisfazione? Sicuramente mi ha regalato molte emozioni DINAMICRO una collaborazione uscita su Polar Noise tra me ed il mio amico Luca Morris , Karotte e Gregor Tresher poi sicuramente We Repeat rilasciata su Cecille label di Nick Curly diventata colonna sonora ufficiale del Love Family Park 2013 festival di Sven Vath che si svolge in Germania e ancora le release sulla label Hot Creation di Jamie Jones con la quale tutt’oggi continua la collaborazione.

3) Riesci a fare una classifica dei 4 djset più emozionanti della tua carriera? Fare una classifica non è sicuramente cosa semplice, ci sono stati diversi club all’estero dove ho avuto la fortuna di lavorare negli ultimi anni, compresi il leggendario DC-10 ad Ibiza nella serata ‘Paradise’ di Jamie Jones, lo Zig Zag a Parigi e l’EGG a Londra e il Pachà di Buenosaires.

4) Cosa ne pensi del mondo della nightlife degli ultimi anni? Come sono cambiati i locali? Il mondo della nightlife per me è sempre un mondo pieno di emozioni, sogni, divertimento e sopratutto grande musica. I locali una volta erano molti e tutti ogni settimana proponevano qualcosa riuscendo sempre ad avere grande affluenza di gente. Con il passare degli anni le discoteche si sono decimate lasciando spazio a nuove realtà ancor più grandi che riuniscono migliaia e migliaia di persone alle quali offrono Festival con palchi enormi, impianti pazzeschi e consolle al TOP come il LOVE FAMILY PARK – BPM – TIME WARP – KAPPA FUTUR FESTIVAL – TOMORROWLAND o come le manifestazioni tipo ADE – SONAR – MIAMI MUSIC CONFERENCE.

5) Che consigli vuoi dare ad un giovane che vuole fare la tua professione? Ci vuole tanta perseveranza, pazienza, passione, cultura musicale, qualche soldino, e capacità di fare tanta musica.

6) Quali sono i tuoi appuntamenti dell’estate in arrivo? Non posso lamentarmi del calendario e direi che la mia estate inizia il 20 maggio con un bel Boat Party ad IBIZA poi oltre alle date italiane delle quali voglio ricordare Vercelli 27 maggio assieme al mio amico Alex Neri farò tappa in UK, a Londra, tornerò a Berlino, Bulgaria, Manchester, andrò al Sonar di Barcellona. Poi per un update più dettagliato seguitemi nella mia pagina di Facebook , Instagram, Twitter. Sempre e ovunque Play It Loud !!!

Ringraziamo ancora Paul C ricordando la sua pagina Facebook per tutti coloro che lo vogliono seguire: https://www.facebook.com/djPaulCofficial/