La danza del ventre “conquista” la Taverna

74

Un tuffo nell’antica Persia per la serata organizzata mercoledì dalla storica Taverna di Rovigo che da pochi mesi ha cambiato gestione. Il locale allestito a tema ha ospitato una cena con danza del ventre e specialità persiane. In tanti hanno colto l’occasione di partecipare a questo evento scegliendo la tipica cucina oppure le altre specialità del locale come la pizza e gli ottimi piatti di pesce. Noi del Pettegolo ci siamo fidati di Alireza (il titolare) e abbiamo cenato veramente bene. Tutte le portate, innanzitutto, erano particolarmente abbondanti. Ottimi gli antipasti tra cui una crema di melanzane e menta ed una sorta di insalata russa con molte patate, gustosissima. Rinfrescante l’insalatina con yogurt. Ottima la carne (foto sopra) sia al forno (una specie di polpettone) che grigliata. Il riso basmati con spezzatino e sughetto un ottimo secondo che riempie, ideale soprattutto per chi è a dieta. Già sazi abbiamo voluto assaggiare anche i dolci, tra mousse e alcuni gelati ci siamo rinfrescati ed emozionati. Bevendo birra, oltre che acqua, e con una grappa 903 finale direi ottimo anche il prezzo: poco più di 25 euro a testa (spettacolo incluso) ma vi garantisco, abbiamo mangiato per quattro persone. Vi consigliamo di prenotare la prossima serata ad evento e tuffarvi in questa atmosfera da Mille e una notte.