Lendinara, party all’americana per il Black Out

173

Macchine e moto americane, panini con la salsiccia, musica rock e non solo in uno degli angoli più caratteristici di Lendinara. L’American Party è organizzato da Sara e Marika del Black Out che porta per la prima volta, domani sera, a Lendinara il deejay ed animatore Jimmi Cash. All’anagrafe Mauro Malaspina, Jimmi è da oltre vent’anni promoter ed organizzatore di eventi con all’attivo migliaia di party, in particolare in Veneto ed Emilia. Ha lavorato con i più famosi deejay e producer del mondo e dal 2012 sceglie di mettersi dietro alla consolle. Per tre anni si esibisce unicamente come deejay rock’n’roll e rockabilly, numerose anche le serate boogie e metal. Ad oggi ha all’attivo centinaia di date in locali e festival in Triveneto ma anche in Emilia Romagna e Toscana. Nel 2014 ha suonato alla finale nazionale di Miss Pin Up all’America Graffiti Country Diner di Calcinaia, Pisa. Sempre del 2014 anche la sua prima produzione discografica rockabilly intitolata “Baby please bring me home”.


Da circa due anni è richiesto anche dagli happy hour ed eventi più importanti di Rovigo e Provincia (foto sopra al giovedì in Caffè Borsa) pertanto ha ampliato il suo set con un repertorio attuale in grado di accontentare tutti i gusti. Jimmi si esibisce anche come vocalist ed animatore; molto apprezzata la sua cena spettacolo in cui con un divertentissimo “One Man Show” riesce a fare cantare e ballare tutti con i più grandi successi italiani e stranieri dagli anni ’50 ad oggi. L’evento di questo giovedì comincia alle 19-19.30 e prosegue fino a mezzanotte, ingresso gratuito.

Black Out, via Giovanbattista Conti 7-9, Lendinara (RO) – tel. 340 9293623