Padova: Future Vintage Festival con Coccoluto, Tormento, il Pagante e…

61

Ospiti nazionali ed internazionali ed un ricco programma di appuntamenti per la nuova edizione del Future Vintage Festival di Padova, ospitato l’11, 12 e 13 settembre dal Centro San Gaetano, sede dell’area Marketplace e degli incontri gratuiti con gli ospiti di Future Vintage. Connubio tra passato e presente, ex tribunale del XVI secolo, ristrutturato in vetro e acciaio, oggi il Centro San Gaetano è uno dei beaubourg polifunzionali tra i più estesi ed importanti d’Italia, posizionato nel centro storico di Padova. Venerdì si comincia alle 19 proprio con Claudio Coccoluto ai giardini dell’Arena Romana mentre alle 19.30 il rapper Tormento si incontrerà con il trapper Boro Boro all’auditorium del Centro San Gaetano. Sabato l’auditorium attende le comicità del trio Le Coliche, veri re dei social italiani, mentre alle 15 negli stessi spazi arrivano l’Orchesta Casadei e il Pagante, l’Italia che balla e che fa festa, vista da due lati diversi della dancefloor. Restando in sala o recandosi alle 16.30 si potrà incontrare il regista Francesco Lettieri ed alle 18 lo youtuber Pinuccio che parlerà dell’Italia ai tempi dei social, tra hater, baby influencer e complotti a colpi di like. Alle 19.30 è la volta di Carlo Freccero, guru della tv italiana, mentre ai giardini dell’Arena Romana arrivano i suoni di Daniele Baldelli. Domenica si comincia alle 11 in auditorium con Cosimo Buccolieri, il fotografo delle più grandi celebrities, spiegato da Settimio Benedusi, segue alle 15 un viaggio nel guardaroba dell’imprenditore di moda Alessandro Squarzi, web icon e uomo tra i meglio vestiti al mondo. A seguire Michela Gattermayer, Sebastiano Zanolli e Andrea Maragno mentre per il finale arriva Margherita Vicario, in Arena Romana la musica teatro della cantautrice del momento, tra suicidi dei trap, pop italiano e sound elettronico.