Palazzo Rosso, folla per Yano nonostante la “sconfitta bianconera”

87

E’ proprio vero. Yano non delude mai, neanche se prima di lui la Juventus, una delle squadre più amate d’Italia, subisce una sonora sconfitta dal Real Madrid in una delle finali più importanti della storia del calcio. Ma la vita va avanti e lo spettacolo deve continuare ed è così che la musica afro anima un Palazzo Rosso particolarmente gremito. Inizia Tokyo, l’atmosfera si scalda e poi arriva lui, la star che tutti attendono. Yano non delude neanche questa volta e la festa comincia tra chi beve per dimenticare e chi per semplice divertimento. Sabato prossimo American Party con i resident Dan Voice e Stefano Marzola, 3 x 2 sugli americani.