Provato per voi: Sushiko Rovigo

822

Apre un pò in sordina il primo Sushiko in provincia di Rovigo. Ieri sera alle 19 erano pochi i presenti, già alle 20 circa quasi tutti i tavoli si sono riempiti anche se la direzione, ci tiene a sottolineare, che quella di ieri era solo l’apertura e non l’inaugurazione. Infatti i presenti erano tutti paganti, nessun buffet gratis o degustazione omaggio, abitudini tipiche di un’inaugurazione. Numeroso il personale presente, a tratti abbiamo contato otto persone dietro il bancone ed almeno cinque-sei al servizio ai tavoli. Camerieri ancora un pò titubanti sul nuovo menù e sull’utilizzo del pad per gli ordini ma volenterosi e cortesi. Le sale non sono particolarmente grandi, come abbiamo visto in altri punti della catena, inoltre manca il rullo (come già anticipato nell’articolo precedente) ed il menù è unicamente alla carta con foto chiare dei piatti. Prezzi più bassi della media, punto di forza di questo locale, a fronte di piatti ben presentati (vedi foto sopra) e gradevoli. Elegante l’ingresso, subito confinante in una sala giochi del Bowling che ci fa capire il motivo dell’insegna esterna e la campagna pubblicitaria scelta come ad es. “il Giappo che fa strike”. Noi consigliamo indubbiamente di provarlo mentre attendiamo un gentile invito per la vera inaugurazione.