Riccione: il Cocoricò riapre con un una nuova gestione.

48
Una serata al Cocoricò

La notizia è già sulla bocca di tutti gli addetti ai lavori ma è una news troppo bella ed importante per esimerci da dedicarle un post. Sì, non si tratta di un locale in zona, ma quando una delle discoteche più famose d’Italia e del mondo riapre, noi pettegoli non possiamo non sottolinearlo. E quando tutto ormai sembrava perduto ecco che a piramide riapre i battenti. L’imprenditore Enrico Galli storico patron dell’Altromondo Studios e al timone del Beach Arena, affiancato dai suoi soci, ovvero la sua famiglia e i Bevitori, ha siglato nella serata di lunedì un accordo di gestione di otto anni con i proprietari del locale, i fratelli Lorenzo, Federico ed Enrico Spadino.
“Abbiamo firmato da poco più di un giorno e sono tempestato di chiamate – afferma scherzando Enrico Galli – c’è molta attesa per questa riapertura, in tanti sono legati al locale. Al Cocoricò si tornerà a ballare, rilanceremo una grande discoteca, purtroppo Capodanno è troppo vicino, ma l’obiettivo è di aprire per il weekend di Pasqua. E’ la data più adatta”. In questi mesi Galli ha fatto diversi sopralluoghi, “Era necessario per valutare l’investimento, la ristrutturazione un cartellone ad hoc”. Il Cocoricò infatti si presenterà in una nuova veste: “Lavoreremo alla manutenzione e un restyling. E’ un locale molto importante e merita attenzione. Sono sicuro che inserito in un circuito adeguato potrà attirare un turismo giovanile. Gli investimenti sono molto alti, portremo in consolle grandi nomi e stiamo cercando naturalmente collaboratori da coinvolgere nel progetto, devono essere persone fidate, oltre naturalmente a voler collaborarare con il territorio e l’amministrazione. Faccio questo lavoro da sempre, amo il mondo della notte e ci impegneremo al massimo per riportare il Cocoricò all’apice, le possibilità ci sono tutte”.“

Fonte: Rimini Today