Riccione: rinascita Cocoricò con un esclusivo crowdfunding

42

Il tempio della musica di tendenza italiana è in ristrutturazione. Il Cocoricò di Riccione, dopo un anno di grandi sacrifici, chiede anche l’aiuto dei suoi clienti ma non senza una contropartita interessante che l’organizzazione chiama reward. L’obiettivo è ricreare un locale internazionale con spazi e infrastrutture adeguate ad ogni età e pubblico, al suo interno tecnologie di ultima generazione prenderanno il sopravvento, il progetto consentirà di riportare la sperimentazione artistica all’interno della Piramide.  

Tornando ai reward le proposte sono davvero stimolanti in tiratura limitata ed irripetibile. Ci sono ad esempio le barrette Coccociock, le prime barrette di cioccolato al mondo marchiate Cocoricò. Al loro interno sono nascosti 10 biglietti d’oro che daranno la possibilità a 10 persone di entrare gratuitamente per sempre. Ma anche la Piramide in 3D, un pezzo da collezione irripetibile come il vinile marchiato memorabilia o la t-shirt disegnata dallo stilista giapponese Sutororuru, la t-Shirt della linea “passato, presente, futuro” del Cocoricò. Per i superfan che vogliono entrare nella storia è anche possibile incidere il proprio nome per sempre nella hall of fame e comprare un abbonamento annuale. Bentornato Cocco!

Tutti i dettagli sul sito del locale nello spazio dedicato: www.cocorico.it/crowdfunding