Rovigo “a domicilio”, dopo Eat in Time arriva Foodracers

102

Si dice che a Rovigo non funziona mai nulla. Sicuramente il capoluogo polesano non è una città facile ma non sempre questa regola è vera. Tra i fatti verificabili che smentiscono questo concetto altamente diffuso c’è sicuramente il successo del “cibo a domicilio”. Non a caso infatti dopo Eat in Time che è di supporto a numerose attività (esempio: Roadhouse, Pizzikotto, New Italian Burger, Burger King, La Puccia Salentina, Ristorante Cristallo, L’Arte della Piadina, Girasole RistoPizzeria, Centolire, Periferia, SaikyoSushi etc.) sbarca a Rovigo Foodracers, ventesimo comune veneto per la startup italiana al 100% di food delivery, attiva già in 53 città con oltre 580mila ordini consegnati. Sono già 9 i primi ristoranti rodigini dai quali, a partire da oggi giovedì 27 febbraio 2020, si potrà ordinare tramite l’App scaricabile su smartphone o tablet e il sito web www.foodracers.com.

fonte: Rovigo Oggi