Rovigo: Baruffa, dai Rammstein al Blasco! E domenica è happy hour!

141

Un altro weekend live si avvicina al Baruffa Cafè di Rovigo. Il noto locale in viale Porta Adige è molto cresciuto negli ultimi anni diventando un punto di riferimento per centinaia di clienti fissi, sia durante la settimana che nel weekend in cui si concentrano i concerti ed il nuovo aperitivo domenicale. Ricordando che al martedì si canta con il karaoke di Dimitri e Deborah, questo venerdì è all’insegna del metal con i Rammsechs, tributo alla band berlinese Rammstein. Sul palco sei musicisti professionisti capitanati dalla voce di Erik Biacchi. Alla chitarra Alessandro Vaccaro e Mirco Brunello, Gilles Boscolo alle tastiere, Manuel Brancalion al basso ed alla batteria il noto Riccardo Merlini.

Sabato si canta invece con la Zero45 Band (foto copertina), formazione veronese specializzata nei successi più vecchi del Blasco. La formazione, nata nel 2012, vanta la straordinaria voce di Michele Muraro, molto simile al rocker di Zocca, ed un ensamble di musicisti di altissimo livello come Riccardo Fazion al piano e tastiere, Giorgio Velotti alla chitarra, Leonardo Compri al basso e Pietro D’elia alla batteria. Domenica grande finale con l’happy hour con ricco buffet e le selezioni musicali di Jimmi Cash deejay. Da oltre vent’anni promoter ed organizzatore di eventi con all’attivo migliaia di party, in particolare in Veneto ed Emilia, Jimmi ha lavorato con i più famosi deejay e producer del mondo scegliendo nel 2012 di mettersi dietro alla consolle. Per tre anni si esibisce come Jimmi Cash come deejay rock’n’roll e rockabilly, numerose anche le serate boogie e metal. Ad oggi ha all’attivo centinaia di date in locali e festival in Triveneto ma anche in Emilia Romagna e Toscana. Da circa due anni è richiesto anche dagli happy hour ed eventi più importanti di Rovigo e Provincia (vedi video sotto) pertanto ha ampliato il suo set con un repertorio attuale in grado di accontentare tutti i gusti. L’ingresso alle serate è sempre gratuito.

Baruffacafè, viale Porta Adige 91, Rovigo (RO) tel. 347/1204210