Rovigo: chiude il “leggendario” Centro Musica, tempio dei musicisti

198
Una foto del Centro Musica di Rovigo, al centro il titolare Ugo

Per centinaia di musicisti, cantanti e non solo della provincia di Rovigo e non solo, il Centro Musica è stato un vero e proprio tempio. Ormai non si diceva più il nome del negozio in via Miani ma semplicemente “Vado da Ugo”, come in città si fa per i locali più noti. Aperto da oltre quarant’anni è stato punto di riferimento per chi cominciava così come per l’artista professionista. Acquisti, noleggi, ma anche tanti consigli e “lezioni” di musica. Io fin da piccolo ammiravo dalle vetrine le chitarre elettriche, le batterie e tutti gli altri strumenti ma anche gli scaffali gonfi di libri e di spartiti. Era magico. Un addio ma non per colpa del covid o della crisi. Semplicemente Ugo se ne va in pensione per un meritato riposo. Ma così se ne va un altro pezzo di storia della città. Non ci resta che dire grazie Ugo.

fonte: Facebook, Web