Rovigo: cinema d’estate? Forse l’anno prossimo…

25

Ed anche agosto se n’è quasi andato e la proposta degli eventi estivi, tra cui il cinema all’aperto, che avrebbero dovuto scaldare piazza Matteotti neanche l’ombra. Il tutto si è perso nel marasma burocratico che attanaglia Palazzo Nodari. Se tutto va bene forse se ne riparlerà l’anno prossimo. Salta quindi il cinema, era stato previsto un appuntamento settimanale ed il posizionamento di un chiosco di design all’ombra delle Due Torri. In cambio, il titolare del chiosco avrebbe di sostenuto le spese per il cinema. Ma il progetto, manco a dirlo, si è imbrigliato ancor prima di partire, in trame politiche e imprevisti burocratici. Il braccio di ferro è andato avanti per settimane. Fino alla – clamorosa – proposta di far pagare l’occupazione di suolo pubblico agli organizzatori. Chissà, forse lo vedremo l’anno prossimo. Forse…

fonte: La Voce di Rovigo