Rovigo: il “Borsa” chiude, Thun dice addio…

287
Uno dei famosi aperitivi estivi al Caffè Borsa di alcuni anni fa.

Il 29 luglio del 2018 il Caffè Borsa di Rovigo chiudeva e la vecchia gestione di Lorenzo Paparella salutava dopo 22 anni di onorata gestione. Un passaggio di consegne ad una grande azienda come Thun che pochi mesi dopo avrebbe inaugurato un Thun Cafè. La società di Bolzano ha comunicato in questi giorni alla Camera di commercio, titolare della struttura, che non intende rinnovare il contratto di locazione in scadenza il prossimo 31 marzo. Si parla di un canone di locazione di circa 3mila euro, per verificare la possibilità di un subentro, di una nuova gestione. Che sia una scelta aziendale o una conseguenza della pandemia, è indubbio che il Borsa sia sempre stato un punto di riferimento della città e vederlo chiudere è davvero un colpo pesante alla comunità polesana. Speriamo, sinceramente, che trovi presto un gestore che lo riporti al meritato successo.

fonte: La Voce di Rovigo