Rovigo: karaoke con video in classe, 4 sospesi

97

Cantano e ballano in classedue compagne fanno un video che finisce in una chat privata e due settimane dopo si ritrovano tutti e quattro sospesi. E’ la disavventura vissuta da quattro studenti che frequentano la seconda superiore dell’istituto De Amicis, a Rovigo. Tutto è iniziato per gioco la mattina del 14 novembre, quando la classe, in attesa di un professore, ha ingannato il tempo ascoltando un po’ di musica dal computer presente in aula.Appena venuta a conoscenza della bravata, la dirigente scolastica li ha convocati in presidenza, secondo quanto afferma il padre di una di loro, chiedendo di firmare una dichiarazione in cui confessavano l’accaduto. I 15enni hanno ammesso la marachella, ma non si aspettavano certo di essere sospesi per una settimana. Invece il consiglio di classe del 2 dicembre è stato inflessibile: 7 giorni a casa, compresi quelli in cui avrebbero dovuto visitare Salisburgo, una gita per cui le famiglie dei ragazzi avevano già versato i circa 140 euro richiesti.

fonte ed articolo completo su La Voce di Rovigo