Rovigo: weekend lungo e rock per il Baruffacafè

82

Il palco è pronto. Il lungo weekend di Natale al Baruffacafè di Rovigo comincia venerdì con il rock degli Ac/Dc interpretato dagli Electro Shock. La band nasce a Rovigo nel 2005 su iniziativa del cantante Fabio Punchina e del chitarrista Emanuele Paganin ai quali ben presto si aggiungono Francesco Zuin alla chitarra ritmica, Leonardo Sernagiotto al basso e Simone Peron alla batteria.  Dopo anni anni di intensa attività live, la band oggi vanta centinaia di concerti in tutta Italia tra cui la partecipazione nel 2007 al programma televisivo “Live @ TV”, in onda sul canale satellitare Veneto Sky. Sabato ancora rock ma italiano con i Libera Uscita, tribute band dedicata a Luciano Ligabue. Domenica si prosegue dalle 18 con l’happy hour con ricco buffet, ottimi drinks e la musica di Jimmi Cash dj. E’ l’ultimo aperitivo del 2017 quindi non si può mancare…

Da sx in senso orario: Libera Uscita, Zero45 Band, Dj Pelly, Electroshock

La sera di Natale, 25 dicembre, il Baruffacafè accontenta anche gli amici del Blasco con il ritorno della Zero45Band, formazione veronese specializzata nei successi del primo Vasco Rossi. Pausa per il karaoke martedì per un Santo Stefano in compagnia di Pelly dj, dalle 18 musica afro, reggaeton e commerciale. In palio durante la serata un viaggio per 6 persone.