Speciale: Vigilia e Natale nei locali polesani

75

I principali ristoranti della zona puntano al pranzo di Natale a partire dalla Brasserie di Adria che vanta per domani un tutto esaurito grazie ad un invitante menù al prezzo promozionale di 25 euro. Ancora qualche posto al Ristorante Pizzeria Taverna di piazza Merlin, Rovigo, che propone un menù di carne e uno di pesce con la possibilità di scegliere anche solo alcune portate. Il ristorante pizzeria Ai Bagordi di Boara Pisani e il fratello maggiore Il Canaletto di Rovigo hanno presentato entrambi un menù di carne ed uno di pesce mentre il popolare Ristorante Bosello di Rosolina ha già chiuso le prenotazioni da oltre una settimana. La vigilia di Natale comincia già in happy hour al Baruffacafè di Rovigo. Questa sera il locale in viale Porta Adige ospita, infatti, in orario aperitivo il deejay Jimmi Cash con un deejay set di musica rock e dintorni. Non mancheranno le hit natalizie che accompagneranno i drink e il ricco buffet gratis. Jimmi Cash, all’anagrafe Mauro Malaspina, è da oltre vent’anni promoter ed organizzatore di eventi con all’attivo migliaia di party, in particolare in Veneto ed Emilia. Ha lavorato con i più famosi deejay e producer del mondo e dal 2012 sceglie di mettersi dietro alla consolle. Per tre anni si esibisce unicamente come deejay rock’n’roll e rockabilly, numerose anche le serate boogie e metal. Ad oggi ha all’attivo centinaia di date in locali e festival in Triveneto ma anche in Emilia Romagna e Toscana. Nel 2014 ha suonato alla finale nazionale di Miss Pin Up all’America Graffiti Country Diner di Calcinaia, Pisa. Sempre del 2014 anche la sua prima produzione discografica rockabilly intitolata “Baby please bring me home”. Da circa due anni è richiesto anche dagli happy hour ed eventi più importanti di Rovigo e Provincia pertanto ha ampliato il suo set con un repertorio attuale in grado di accontentare tutti i gusti. La sera di Natale, 25 dicembre, il Baruffacafè accontenta anche gli amici del Blasco con il ritorno della Zero45Band, formazione veronese specializzata nei successi del primo Vasco Rossi. Pausa per il karaoke martedì per un Santo Stefano in compagnia di Pelly dj, dalle 18 musica afro, reggaeton e commerciale. In palio durante la serata un viaggio per 6 persone.

Da sx in senso orario: Jimmi Cash, Jessie Diamond, i Paps’n’Skar e i 60Lire

Si riposa questa sera il Caruso di Papozze mentre per la sera di Natale, come da tradizione arrivano i 60 Lire, un gruppo di amici che ha deciso di vivere e lavorare insieme. Dal 2010 al 2017 collezionano più di cinquecento concerti nei contesti più vari: sagre, discoteche, feste di piazza, matrimoni, convention, feste private, esibendosi in lungo e in largo attraverso lo stivale. La loro originalità è di prendere vecchie canzoni italiane anni ’50/60 e rieditarle in chiave moderna o con dei medley scatenati tutti da ballare. Il tutto unito ad una band divertente e colorata. Musica e ballo la sera di Natale anche all’Agorà di San Martino di Venezze, con il grande ritorno di Roberto Stoppa, ed alla Discoteca Piramidi di Boara Pisani con il grande party di Natale. Quest’anno sotto l’albero un Christmas Party con ospiti i Paps’n’skar, duo italiano che ha fatto ballare con successi come You want my love, Talk to me, Turn around, Get it on e Mirage (Stasera la luna). Grande animazione in main room con Tania Dance, come sempre animata dalla coppia Alberto Mesini dj e il Menestrello. In Soul Privè ritornano Jimmi e Tokyo dj mentre in Privè Sound 360° un altro ospite direttamente da Radio Company e i migliori locali del Nord Italia: Andrea Rossini. Il Cortes di Rovigo sceglie invece di aprire questa sera per la tradizionale vigilia e lo scambio di auguri. Pomodoro e panettone per tutti e brindisi di mezzanotte. Alla discoteca Fonderie Musicali di Volto di Rosolina, lo storico ex Malibù, la sera di Natale si balla con i resident dj Michele Dall’Ara, Enrico Andriolo, il vocalist Ale-X e la special guest Jessie Diamond, sexy deejay italiana che ha fatto ballare le piste di tutto il mondo. In privè musica underground con Alexander M e Sven Costa.